VERSIONE MOBILE
 Giovedì 2 Ottobre 2014
WORLD TOUR
WORLD TOUR

Vacansoleil-DCM, i ciclisti in ricognizione sulle strade del Tour

09.05.2012 17:36 di Tanino Lugarà  articolo letto 382 volte

Da quanto riporta il portale olandese wielerrevue.nl, la Vacansoleil-DCM  avrebbe mandato cinque ciclisti in ricognizione sulle Alpi per provare i percorsi del prossimo Tour de France. I ciclisti impegnati sulle Alpi sono Johnny Hoogerland, Wout Poels, Lieuwe Westra che quest’anno è andato vicino a vincere la Parigi-Nizza, Rob Ruijgh e Rafael Valls. Anche i belgi Kris Boeckmans e Stijn Devolder fanno parte della preselezione per il Tour, pur non essendo andati a provare le tappe con i compagni. Questi sette ciclisti molto presumibilmente andranno a formare il blocco che sarà al via della prossima Grande Boucle.  


Altre notizie - World Tour
Altre notizie
 

ITALIA, VISCONTI: "SONO STATO TROPPO GENEROSO"

Mea culpa di Giovanni Visconti. Reduce da una prova generosa, ma senza risultato, nella prova in linea dei Campionati del...

MGKVIS-WILIER, CHIRICO: "OGGI PROVERÒ A FAR QUALCOSA"

Luca Chirico in cerca del riscatto alla Milano-Torino 2014. Non ancora digerita la delusione per un...

TOP/FLOP DELLA SETTIMANA

Ritorna la nostra rubrica che fa il bilancio, tra il serio ed il faceto, della settimana appena conclusasi. I personaggi...

PRESENTAZIONE CAMPIONATI DEL MONDO DI PONFERRADA 2014 - UOMINI ELITE

I Campionati del Mondo di Ponferrada 2014 si concludono con la prova più attesa, quella degli uomini Elite. A...

MILANO-TORINO 2014, LA STARTLIST DEFINITIVA

24 squadre al via della Milano - Torino 2014. La corsa in programma mercoledì 1 ottobre si conferma così una...

CONOSCIAMO MEGLIO... ALESSANDRO BAZZANA

Torna la nostra rubrica "Conosciamo meglio" che questa sera ospita Alessandro Bazzana, 29enne corridore della...

VIDEO: PROVA IN LINEA UOMINI ÉLITE PONFERRADA 2014

Per coloro che ancora non sapessero il risultato, o semplicemente per coloro che volessero vedere con i propri occhi come...
   Spazio Ciclismo Norme sulla privacy