VERSIONE MOBILE
 Domenica 26 Ottobre 2014
WORLDTOUR
WORLDTOUR

Operacion Puerto, a gennaio inizia il processo

21.09.2012 10:57 di Redazione Spaziociclismo Twitter: @SpazioCiclismo  articolo letto 801 volte

Si terrà tra il 28 gennaio e il 22 marzo 2013, presso il Tribunale di Madrid, il processo per i sette accusati della Operacion Puerto. Alla sbarra ci saranno i medici Eufemiano Fuentes, figura centrale dell'operazione, José Luis Merino, Alfredo Cordova e Yolanda Fuentes, ma anche tre direttori sportivi, Manolo Saiz, Josè Ignacio Labarta e Vicente Belda, che rischiano tutti una condanna per "delitto contro la salute pubblica".
Non figurano fra gli accusati, ma a testimoniare sono invece stati chiamati alcuni corridori del presente e del passato come Alberto Contador, Ivan Basso, Michele Scarponi e Jorg Jacksche.


Altre notizie - WorldTour
Altre notizie
 

CAJARURAL-RGA, LASCA: "MOLTO LAVORO DA FARE PER RIMETTERE A POSTO GLI SQUILIBRI FISICI DOPO LA CADUTA IN TURCHIA"

Stagione da dimenticare per Francesco Lasca. Il corridore della Caja  Rural – Seguros RGA è stato infatti...

TOP/FLOP DELLA SETTIMANA

Ritorna la nostra rubrica che fa il bilancio, tra il serio ed il faceto, della settimana appena conclusasi. I personaggi...

PRESENTAZIONE CHRONO DES NATIONS 2014

Corsa unica nel suo genere, anche quest'anno sarà la Chrono des Nations 2014 - Les Herbiers...

SAITAMA CRITERIUM 2014, LA STARTLIST DEFINITIVA

Il Saitama Criterium 2014 by Le Tour de France è l'occasione per vedere per l'ultima volta nella stagione quei...

CONOSCIAMO MEGLIO... ALESSANDRO BAZZANA

Torna la nostra rubrica "Conosciamo meglio" che questa sera ospita Alessandro Bazzana, 29enne corridore della...

VIDEO: SESTA TAPPA TOUR OF HAINAN 2014

Per coloro che ancora non sapessero il risultato, o semplicemente per coloro che volessero vedere con i propri occhi come...
   Spazio Ciclismo Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.