VERSIONE MOBILE
 Venerdì 27 Febbraio 2015
WORLD TOUR
WORLD TOUR

Movistar, sospetta frattura per Madrazo

14.06.2012 18:30 di Mattia De Pasquale  articolo letto 389 volte

Brutte notizie per la Movistar. Attualmente impegnato nella Route du Sud - La Dépêche du Midi, il giovane scalatore spagnolo Ángel Madrazo Ruiz è stato coinvolto in una brutta caduta nel finale della prima tappa vinta da Stéphane Poulhiès. Il cantabro, da quanto riporta la stessa formazione iberica, sembra aver riportato una frattura della clavicola. Si attendono ora i risultati della radiografia.


Altre notizie - World Tour
Altre notizie
 

AG2R LA MONDIALE, MONTAGUTI PUNTA TIRRENO E GIRO

La stagione italiana di Matteo Montaguti è iniziata bene. Il portacolori della Ag2r La Mondiale ha centrato...

OMLOOP HET NIEUWSBLAD 2015, LA STARTLIST PROVVISORIA

Le classiche del nord si avvicinano e come sempre toccherà alla Omloop Het Nieuwsblad darci un primo assaggio del...

ROTH-SKODA, ARRIVA LA FIRMA DI PASQUALON

Andrea Pasqualon ha finalmente trovato una squadra per il 2015. Il corridore veneto, la scorsa stagione alla Area Zero -...

PRESENTAZIONE TOUR DU HAUT VAR 2015: UNA DUE GIORNI DA NON PERDERE

Il Tour du Haut Var 2015 si rivela corsa sempre intrigante grazie ad un format abbastanza particolare che assicura tanto...

I VOLTI NUOVI DEL GRUPPO, ANTONIO NIBALI: "CRESCENDO E SBAGLIANDO CAPISCI I TUOI ERRORI"

Siamo giunti all'ultimo appuntamento con I Volti Nuovi del Gruppo, la rubrica che presenta i neoprofessionisti della...

TOP/FLOP DELLA SETTIMANA

Ritorna la nostra rubrica che fa il bilancio, tra il serio ed il faceto, della settimana appena conclusasi. I personaggi...

VIDEO: QUARTA TAPPA VUELTA INDIPENDENCIA NACIONAL 2015

Per coloro che ancora non sapessero il risultato, o semplicemente per coloro che volessero vedere con i propri occhi come...
   Spazio Ciclismo Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.