VERSIONE MOBILE
 Venerdì 19 Dicembre 2014
WORLD TOUR
WORLD TOUR

Movistar, sospetta frattura per Madrazo

14.06.2012 18:30 di Mattia De Pasquale  articolo letto 372 volte

Brutte notizie per la Movistar. Attualmente impegnato nella Route du Sud - La Dépêche du Midi, il giovane scalatore spagnolo Ángel Madrazo Ruiz è stato coinvolto in una brutta caduta nel finale della prima tappa vinta da Stéphane Poulhiès. Il cantabro, da quanto riporta la stessa formazione iberica, sembra aver riportato una frattura della clavicola. Si attendono ora i risultati della radiografia.


Altre notizie - World Tour
Altre notizie
 

BILANCI 2014, MOVISTAR: UNA MACCHINA PERFETTA AL SERVIZIO DI VALVERDE E QUINTANA

Il 2014 del Team Movistar è stato ricco di emozioni e di successi, forse anche oltre le aspettative della vigilia....

ANDRONI-VENEZUELA, ALBERTO NARDIN: "SPERO DI ESSERE ALL'ALTEZZA DI OGNI SITUAZIONE"

Alberto Nardin è pronto per il passaggio fra i professionisti. Dopo aver ottenuto nel 2014 fra gli Under23 tantissimi...

SALUTI A... ANDY SCHLECK: UN TALENTO FRAGILE

Perseguitato da guai fisici ormai da tre stagioni, Andy Schleck non è stato in grado di reagire fisicamente e...

PRESENTAZIONE CHRONO DES NATIONS 2014

Corsa unica nel suo genere, anche quest'anno sarà la Chrono des Nations 2014 - Les Herbiers...

I VOLTI NUOVI DEL GRUPPO, MARCO BENFATTO: "AMO GIOCARMI TUTTO IN QUEI FATIDICI 200 METRI FINALI"

Terzo appuntamento con I Volti Nuovi del Gruppo, la rubrica che presenta i neoprofessionisti della stagione 2015. Questa...

CONOSCIAMO MEGLIO... ANDREA FEDI

Per la nostra rubrica Conosciamo meglio abbiamo questa sera con noi Andrea Fedi. Nato a Prato il 29 maggio 1991, ha corso...

VIDEO: SOUDAL CLASSICS - SCHELDECROSS 2014

Per coloro che ancora non sapessero il risultato, o semplicemente per coloro che volessero vedere con i propri occhi come...
   Spazio Ciclismo Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.