Domenica 20 Aprile 2014
WORLD TOUR
CHI È STATO IL MIGLIORE SUL PAVÉ
  
  
  
  
  
  
  
  
  

Daily Network
© 2014
WORLD TOUR

Giro di Svizzera 2012, introdotta una nuova maglia

30.05.2012 08:00 di Redazione Spaziociclismo  articolo letto 849 volte

Arriva una nuova maglia al Giro di Svizzera. Grazie al sostegno della Roland, industria specializzata in prodotti di panetteria, infatti, la breve corsa a tappe elvetica, in programma dal 9 al 17 giugno, introdurrà la maglia per il miglior corridore svizzero nella classifica generale.
"Con questa maglia offriamo un ulteriore incentivo ai corridori svizzeri che corrono nel loro paese", spiega il direttore marketing Rolf Huser compiacendosi del fatto che "molte compagnie sono interessate a passare in televisione" tramite la corsa.


Altre notizie - World Tour
Altre notizie
 

BELKIN, VANMARCKE: “CON TRE OMEGA PHARMA NEL FINALE ERA IMPOSSIBILE ANDARSENE”

“Sono molto deluso. Mi danno sempre tra i favoriti, ma alla fine vince sempre qualcun’altro”. Non può...

PRESENTAZIONE GP DE DENAIN 2014: OCCHI PUNTATI SU COQUARD

Si corre molto in Francia in questi giorni e domani sarà protagonista il GP de Denain Porte du Hainaut 2014 (1.1)...

PAGELLE PARIGI - ROUBAIX 2014, TOP OPQS - FLOP ITALIA

Niki Terpstra, 10: Sugella la sua già ottima campagna del nord con un successo di quelli che possono cambiarti la carr...

IL DIARIO DI ALAN MARANGONI - VI RACCONTO IL MIO FIANDRE

Se dovessi dire cos'è stato per me il Giro delle Fiandre 2014 cosa potrei dire? Come potrei raccontare ad un appas...

AMSTEL GOLD RACE 2014, LA STARTLIST UFFICIOSA

Domenica 20 aprile andrà in scena l'edizione 2014 dell'Amstel Gold Race, primo appuntamento dell'atteso tr...

CONOSCIAMO MEGLIO... LUCA CHIRICO

Per la nostra rubrica "Conosciamo meglio..." abbiamo questa sera con noi Luca Chirico. Per il giovane ciclista...

VIDEO: WINSTON SALEM CLASSIC 2014

Per coloro che ancora non sapessero il risultato, o semplicemente per coloro che volessero vedere con i propri occhi come son...
   Spazio Ciclismo Norme sulla privacy