Giovedì 17 Aprile 2014
ANALISI CORSE
CHI È STATO IL MIGLIORE SUL PAVÉ
  
  
  
  
  
  
  
  
  

Daily Network
© 2014
ANALISI CORSE

Presentazione Giro di Padania 2012

02.09.2012 21:45 di Giampaolo Almeida Twitter: @GiampAlmeida  articolo letto 5474 volte

E' tutto pronto per la seconda edizione del discusso Giro di Padania (2.1), formato da cinque tappe attraverso il Nord Italia. Una corsa nuova e di grande interesse in grado di attirare molti nomi importanti, grazie soprattutto ad un percorso studiato con molta attenzione. Questa edizione percorre la "Padania" al contrario rispetto l'anno passato, partendo da est e andando verso ovest. L'anno scorso fu Ivan Basso (Liquigas-Cannondale) a vincere la prima edizione ma il varesino non sarà al via quest'anno.

2011 BASSO Ivan

Vista l'assenza del campione uscente Ivan Basso, sarà il compagno Vincenzo Nibali (Liquigas-Cannondale) uno dei grandi favoriti per raccoglierne l'eredità insieme a Michele Scarponi (Lampre-ISD), Domenico Pozzovivo (Colnago-CSF) e Franco Pellizotti (Androni). Possibili outsider, soprattutto per quanto riguarda le tappe di montagna: Matteo Rabottini (Farnese Vini-Selle Italia), Carlos Betancur (Acqua&Sapone), Alessandro Bisolti (Team Idea), Fortunato Baliani (Nippo), John Darwin Atapuma (Colombia-Coldeportes) e l'inossidabile Davide Rebellin (Meridiana-Kamen).

20.08. Tappa 1a: Sant'Agostino -> Bondeno (Fe)
21.08. Tappa 1b: San Giovanni Persiceto -> Crevalcore (Bo)
22.08. Tappa 2: Poggio Renatico (Fe) -> San Vendemiano (Tv)
23.08. Tappa 3: Castelfranco Veneto (Tv) -> Merate (Lc)
24.08. Tappa 4: Lazzate (Mb) -> Passo della Bocchetta (Al)
25.08. Tappa 5: Acqui Terme (Al) -> Frabosa Soprana (Cn)

E' tutto pronto per la seconda edizione del discusso Giro di Padania (2.1), formato da cinque tappe attraverso il Nord Italia. Si comincia domani con due semitappe: la prima, Sant'Agostino - Bondeno (83,2 km) in provincia di Ferrara e la seconda, una cronometro a squadre nel cuore dei territori bolognesi terremotati, da S. Giovanni In Persiceto a Crevalcore (18,8 km). 

La seconda giornata vedrà i corridori cimentarsi nella Poggio Renatico - San Vendemiano (223,2 km), con l'arrivo in provincia di Treviso adatto ai velocisti, mentre la terza tappa Castelfranco Veneto - Merate (229,7 km) si presenterà più incerta con uno strappetto proprio nei chilometri finali.

La frazione decisiva sarà senza dubbio la quinta, con partenza da Lazzate e arrivo sul celebre Passo della Bocchetta (186,3 km) in provincia di Genova. Le difficoltà saranno tutte concentrate negli ultimi 40 chilometri con il Passo Castagnola, Passo dei Giovi e la salita finale: 8,2 km al 7,7%.

Il gran finale del Padania sarà totalmente piemontese e tutt'altro che scontato, da Acqui Terme a Frabosa Soprana (174,2 km). I corridori affronteranno tre GPM: Bossolasco, Robourent (S. Giacomo) e Colle del Prel (Prato Nevoso), Cima Coppi dell'intero giro con i suoi 1615 metri d'altitudine, prima della blanda ascesa verso Frabosa Soprana, in provincia di Cuneo.


Altre notizie - Analisi Corse
Altre notizie
 

BELKIN, VANMARCKE: “CON TRE OMEGA PHARMA NEL FINALE ERA IMPOSSIBILE ANDARSENE”

“Sono molto deluso. Mi danno sempre tra i favoriti, ma alla fine vince sempre qualcun’altro”. Non può...

PRESENTAZIONE FRECCIA DEL BRABANTE 2014

Si apre la campagna delle Ardenne anche quest'anno con la semi-classica De Brabantse Pijl - La Freccia del Brabante ...

PAGELLE PARIGI - ROUBAIX 2014, TOP OPQS - FLOP ITALIA

Niki Terpstra, 10: Sugella la sua già ottima campagna del nord con un successo di quelli che possono cambiarti la carr...

IL DIARIO DI ALAN MARANGONI - VI RACCONTO IL MIO FIANDRE

Se dovessi dire cos'è stato per me il Giro delle Fiandre 2014 cosa potrei dire? Come potrei raccontare ad un appas...

GP DENAIN 2014, LA STARTLIST DEFINITIVA

20 squadre al via del GP Denain 2014. Valida per la Coppa di Francia, la corsa in programma giovedì 17 aprile sar&agra...

CONOSCIAMO MEGLIO... JULIAN DAVID ARREDONDO

Torna la nostra rubrica "Conosciamo meglio". Questa sera abbiamo con noi uno degli atleti che più si è...

VIDEO: PRIMA TAPPA TOUR DU LOIR-ET-CHER 2014

Per coloro che ancora non sapessero il risultato, o semplicemente per coloro che volessero vedere con i propri occhi come son...
   Spazio Ciclismo Norme sulla privacy